Manicure e pedicure: le idee, le forme e i colori più trend per la primavera e l’estate 2019

Pubblicato il 14.05.2019 da Daniela Specht

Con la bella stagione, le unghie si riprendono il ruolo di protagoniste del nostro look, confermandosi un dettaglio fondamentale per la riuscita di ogni outfit impeccabile.

Continua a leggere

Con il ritorno dell’estate diamo finalmente il benvenuto a camicette e top, sandali, sabot e slingback, abiti e calzature che lasciano scoperte ampie porzioni del nostro corpo mettendo in primissimo piano mani e piedi. Non c’è quindi da stupirsi se proprio in questo periodo dell’anno, manicure e pedicure siano i trattamenti più gettonati. Dalle donne e dagli uomini.

Affidiamo con fiducia le nostre mani e i nostri piedi a professionisti pronti a prendersi cura di loro con esperienza e competenza, cominciando con una pulizia profonda e l’eliminazione di callosità e cuticole. Si procederà poi con uno scrub per rimuovere delicatamente le cellule morte.

Il benessere incontra lo stile

Una maschera rigenerante aiuta il ripristino dell'elasticità della pelle, alla quale farà seguito un massaggio per aiutare la penetrazione del prodotto. Ai piedi è inoltre riservato anche un bagno in sali emollienti, ammorbidenti e deodoranti, per un benessere a prova di lunga passeggiata romantica al chiaro di luna.

La manicure e la pedicure al femminile si completa a questo punto con l’applicazione sulle unghie di uno smalto semi-permanente: un particolare importante, da scegliere con cura, perché capace di catalizzare l’attenzione, arrivando a diventare un tratto distintivo della personalità di chi lo indossa.

Raffinate e glamour: il ritorno del nude e del pastello

A chi vuole sintonizzarsi sulle nuove tendenze, confermiamo che per la prossima estate è previsto un massiccio ritorno delle palette “nude” e “pastello”: sarà quindi un trionfo di rosa confetto, giallo tenue, beige e perlato, ai quali si affiancheranno i più tradizionali e bon ton latte, grigio chiaro, lilla, sabbia e blush pink, stesi su unghie corte e leggermente stondate.

Il colore dell’anno: Living Coral

Pantone, l’importante azienda grafica statunitense che si occupa della codificazione dei colori, ha eletto il Living Coral colore dell’anno per il 2019. Si tratta di un corallo acceso dalle tonalità calde e con una personalità strabordante, in grado di trasmettere buon umore e grande energia. È la nuance ideale per una manicure - e pedicure abbinata - da sfoggiare durante una vacanza al mare. Perfetta anche per chi rimarrà a godersi le spiagge dei nostri incantevoli laghi.

Chic o schock? Dal rosa al fluo, sempre e comunque luminosissimi

Il rosa si conferma anche per quest’anno al vertice della classifica dei lacquered super-trendy: lo ritroviamo declinato in tutte le sue tonalità, dal pastello, ideale in primavera, al fucsia, per un effetto molto girly e deciso che non vi farà passare inosservate durante i mesi più hot.

Qualsiasi sia la tonalità che avete deciso di adottare, c’è un dettaglio sul quale non ci devono essere esitazioni: il finish sarà necessariamente glossy, scegliendo top coat effetto vetro capaci di conferire eleganza e raffinatezza.

Le giovanissime, e tutte coloro che vivranno l’estate anche - e soprattutto! - dopo il tramonto, potranno celebrare ogni istante di party time adottando smalti dalle audacissime colorazioni fluo dal finish glowy. Il giallo evidenziatore, il blu elettrico, il verde acido e l’arancione segnaletico tornano a essere la regola quando è il momento di infrangere le regole.

Lunghezza e forma: cosa cambia per l’estate 2019

Negli ultimi anni abbiamo registrato il trionfale successo di unghie extra-long, spesso caratterizzate da punte affilatissime. La tendenza per l’estate 2019 viaggia in senso opposto: chi ha frequentato le sfilate delle collezioni moda primavera-estate ha di certo notato lunghezze meno esasperate, a effetto natural.

Ricompaiono quindi eleganti forme ovali e a mandorla, sulle quali creare french manicure, half moon manicure e nail art. Segnaliamo inoltre il ritorno delle squoval - cioè unghie dritte e quadrate, arrotondate agli angoli -, uno stile che risulta perfetto anche coniugato nelle misure intermedie.

È bene tenere sempre a mente che colore, forma e lunghezza sono comunque da scegliere tenendo in considerazione le caratteristiche anatomiche di dita e mani, il colore dell’incarnato e il tipo di make-up che si andrà ad adottare: la vostra manicure saprà senza dubbio darvi i migliori consigli per slanciarle in modo equilibrato e seducente, scegliendo colori e finiture in perfetta armonia col vostro look e la vostra personalità. Non ultimo, utilizzando esclusivamente prodotti di altissima qualità, testati e anallergici. È proprio il caso di dirlo: con una estetista professionista, sarete sempre in buone mani.